Pubblicato da: aizercast | giugno 1, 2011

Birrificio artigianale Amis, amici per la birra

E’ da tanto che non parlo di birra e quando mi capita fra le mani una notizia del genere vengo subito preso dall’entusiasmo: da poco ha aperto in Cirié (TO) Amis un nuovo birrificio artigianale, quelli che producono la birra che io amo definire a kilometro zero, almeno per me.

Come dicevo, sono latitante da qualche tempo, complice una dieta che ho finalmente deciso di seguire ed un periodo lavorativo decisamente impegnativo, ma la birra artigianale non aspetta, avanza a passi da gigante. Però ragazzi, uno si distrae un attimo e scopre che Andre Turco di Cronache di Birra presto aprirà un birrificio in Danimarca, che il birrificio Bad Attitude prosegue con successo il suo piano di conquista del mondo, che gli eventi birrosi si moltiplicano a vista d’occhio un po’ come i microbirrifici italiani, e tra questi c’è anche Amis.

Purtroppo al momento ho pochissime informazioni sotto mano, un volantino che mi ha portato mio padre ed una pagina su Facebook ed un sito web in costruzione.

Il volantino comunque riporta alcune informazioni interessanti, tra queste le tre birre prodotte dal birrificio: Urcalavè, Ciama n’aut e Parlapà. I nomi sono chiaramente in dialetto piemontese ed a parte Urcalavè che non sono in grado di “tradurre”, Ciama n’aut si può tradurre in Chiedine un’altra e Parlapà in un’esclamazione tipo Urca!

La Urcalavè è una Blonde Ale beverina, dall’aroma erbaceo, limpida, con fine e vivace perlage e luppolatura decisa. La Ciama n’aut è una Amber Ale dal colore dorato carico, fruttata, acon aroma maltato, buona struttura e corpo pieno. Parlapà è una Old Ale corposa dall’arome dolce ed intenso, struttura complessa e finemente luppolata.

Le descrizioni sono riprese “pari pari” dal volantino e Walter Castagno, il mastro birraio ci tiene anche a sottolineare che si tratta di un birrificio, quindi non di una birreria. Qui si produce birra. 🙂

Bene, non vedo l’ora di provarle, quindi Walter preparati che presto passo a trovarti.

PS: non temete, presto ritornerò anche a parlare di fumetti e di degustazioni, da poco ho provato Flora, la season di Lugno Sorso

Annunci

Responses

  1. Grazie per la citazione, ma ovviamente la notizia che apro un birrificio è solo un paradosso per costruire il post che avete riportato. Pensavo fosse chiaro!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: