Pubblicato da: aizercast | novembre 5, 2009

Una Oktoberfest in Palestina per la pace


Pubblico in ritardo questa notizia, ma ne vale la pena. Sabato 3 ottobre e domenica 4 si è svolto in Palestina un piccolo Oktoberfest, per la precisione a Taybeh, un villaggio palestinese interamente cristiano, dove è iniziata una restistenza pacifica all’occupazione israeliana attorno ad una birra. E’ la quinta edizione di questa festa a cui hanno partecipato allegramente cristiani e palestinesi.

A promuovere e rifornire la manifestazione c’è la birra Taybeh la cui storia comincia nel 1995 quando venne spillata la prima birra prodotta in Palestina nella birreria della famiglia Khoury che sperando in una nuova era di pace investirono nella produzione di birra palestinese. I tini provengono dagli Stati Uniti, i malti da Francia e Belgio e la distribuzione deve fare continuamente i conti con posti di blocco. Nonostante le difficoltà, Taybeh produce 600 mila litri all’anno ed è la birra più bevuta di Ramallah.

Fonte | birrainforma.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: